#ProFesta – breve racconto della terza tappa

20141224_123717
Partenza dall'oratorio di Stezzano. Rinfrancati da un'ottima dormita partiamo per l'ultima tappa. L'arrivo ad Oriocenter prevede qualche attraversamento un po' difficoltoso, ma in breve tempo siamo nella pancia dell'ultimo centro commerciale di questo cammino di Natale.     Oriocenter ci accoglie, come anche gli altri centri commerciali, con musiche festanti, lustr...
Leggi tutto

#ProFesta – breve racconto della seconda tappa

20141223_084947
Partenza dall'oratorio di Prezzate di Mapello, dove abbiamo pernottato, ricevendo un'accoglienza e un'ospitalità davvero cordiali e calorose.   Ci dà il buongiorno un sole radioso. Oggi attraversiamo l’hinterland bergamasco per raggiungere il "tolkieniano" Centro commerciale "Le due torri" di Stezzano. Dopo la pausa pranzo cala la nebbia e fatichiamo a ritrova...
Leggi tutto

Un sogno più grande

camminaquartostato
Di Giovanni Giovannetti G.G., editore e fotografo, è stato uno degli organizzatori di "Cammina cammina", ma soprattutto un camminante, uno di quelli che hanno macinato più chilometri. Questo è il suo bilancio del cammino. Per due mesi sono stato in cammino da Milano a Napoli. 1.200 chilometri inseguendo un sogno più grande, volto a tirare fuori il meglio dalle persone e f...
Leggi tutto

Tutto è stato inaspettato e straordinario…

001 giov45t
[Voci di chi ha camminato...] Filippo Nicosia Mi sono unito al cammino quando il percorso era stato per gran parte fatto. Nella tappa conclusiva che portava i camminanti da S. Angelo in Formis a Napoli. Arrivato da Roma al centro scout che ci ospitava ho trovato persone, uomini e donne, esauste e felici: occhi grandissimi in tutti. Ho nitide in testa delle immagini: i rag...
Leggi tutto

A caldo

Con Antonio
[Voci di chi ha camminato...] Jonny Costantino Artisti e pensatori sono una razza talvolta limitata, istupidita dai propri pregiudizi. Mentre da un lato ti scovano l’ago nel pagliaio, dall’altro sono capaci di scambiare un arcobaleno per un festone. Il sottoscritto per primo. Dubito che mi sarei trovato nel mezzo di un’avventura come “Cammina cammina”, se non fosse stato per ...
Leggi tutto

Un’avventura civile e civica…

005 giov33t
[Voci di chi ha camminato...] Paola Scarsi “Cammina Cammina lungo il Belpaese, una carovana per ritrovare lo spirito d’Italia”. Era il 26 aprile quando vidi per caso questo titolo online e lessi subito con estrema attenzione l’intero articolo. “Voglio partecipare” pensai: e immediatamente chiamai Tiziano Colombi. Non credevo certo che sarebbe stato l’inizio di un’avventu...
Leggi tutto

Il cammino finisce, l’avventura continua

L'incontro dei camminanti con Luigi De Magistris
Di Serena Gaudino Avventura in pausa: domenica siamo arrivati a Scampìa. Ci ha accolti la banda baleno. E' stato emozionante. Il quartiere era vuoto, non c'era un'anima per la strada, solo macchine piene di famigliole che si fermavano incuriosite e coppiette in motorino. Ma c'era un sacco di gente affacciata ai balconi dei palazzi-grattacielo. Grappoli di persone spiavano ...
Leggi tutto

Le fragole e la Finlandia

007 giov33t
A piedi dal Quirinale a Castel Gandolfo: il diario di tappa e le riflessioni di Emanuele Di Giacomo Negli ultimi anni di Liceo, quando si cominciava a fantasticare di mitici viaggi estivi all’estero, le opzioni erano sempre le stesse: interrail e campi di lavoro all’estero. Tra questi ultimi, quello che puntualmente rispuntava fuori a intervalli regolari neanche fosse una legg...
Leggi tutto

Cammina cammina… lungo l’Italia

004 giov11tappa
Di Antonio Cerullo Riprendiamo questo resoconto delle tappe appenniniche di "Cammina cammina" dal sito OraZero. Ho partecipato per alcune tappe ad una iniziativa di riunione e pacificazione dell’Italia che si svolge camminando sul nostro territorio da Milano a Napoli (vedi qui). La coincidenza con il 150° anniversario dell’unità di Italia è interessante ma in fondo di questa ...
Leggi tutto

Un piccolo gruppo con una favola grande da raccontare

001 giov24t
Di Valerio Cuccaroni Riprendiamo questo bel pezzo dal sito della rivista Argo. Domenica 12 giugno 2011, Radicofani. Nella luce delle 8 passiamo di fianco alle ombre del giardino romantico esoterico “Bosco Isabella”, sotto le mura, a sud del borgo. In fondo alla strada una Villa Medicea, che un tempo era un albergo per persone importanti - ospitò anche il Marchese De Sade. E p...
Leggi tutto